La rivoluzione sarà dal vivo – Urban Tellers vol.1

Fuori Luogo Festival cambia pelle e si trasforma in Urban Tellers: tre giornate di avvicinamento all’apertura di FuoriLuogo Asti. Il tema che le unisce è quello delle Americhe e delle loro realtà urbane, raccontare da chi in quei luoghi non ci è nato ma ne ha subito il fascino.
Sabato 18 giugno si parte con il primo volume: “La rivoluzione sarà dal vivo”, una giornata dedicata alla street culture e al poeta e musicista Gil Scott-Heron, uno dei più importanti intellettuali afroamericani del XX secolo, di cui quest’anno si celebrano i cinque anni dalla scomparsa. L’ampiezza della sua visione e poetica è la linfa che ha nutrito i frutti di un intero movimento culturale, quello dell’Hip-Hop. Oltre a raccontare la storia di Heron con un esperienza d’ascolto del musicteller Federico Sacchi, nel corso della giornata dedicheremo ampio spazio al Writing, una delle principali espressioni dell’Hip Hop, con l’esibizione, tra gli altri, di una leggenda della scena come Christian Blef. Per la selezione musicale della serata ai piatti avremo Dj Tsura, uno dei dj Hip Hop e Funk con maggiore esperienza in Italia, già collaboratore di Dj Gruff, DJ Double S, Roy Paci,Mistaman, Ghemon, Mr.Phil, DJ Shocca e molti altri.

Powered by Rainbow Shop 2.0

blef 4

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.