Il Caffè

Un “contenitore” di attività come FuoriLuogo non poteva non avere uno spazio in cui rilassarsi, da qui l'esigenza di uno spazio d'incontro puramente informale come quello del nostro caffè.

Abbiamo cercato di creare un'atmosfera conviviale che rifletta l'accuratezza delle nostre proposte artistiche utilizzando la stessa attenzione ai particolari anche per le proposte nei prodotti e nei marchi selezionati.

Ci piace pensare che possa essere una sorta di oasi a sé ma allo stesso tempo del tutto integrata al contesto, dove semplicemente si può respirare una miscela di qualche tè particolare o di un semplice caffè nero, sorseggiare un cocktail speciale, una birra o un calice di vino, vicino ad un libro con un sottofondo musicale o una conversazione letteraria lontana, ma vicina.

Questo menu e tutta l'offerta disponibile è il risultato della collaborazione esclusiva tra FuoriLuogo e Tola Confort Food Lab. La ricerca e la selezione dei prodotti e degli ingredienti sono curate in base a scelte precise ed evolvono al susseguirsi delle stagioni e degli incontri con realtà che sentiamo vicine, ma sono pensate anche per rendere piacevoli i momenti che trascorrete da noi.Una proposta che comprende anche la Writers Selection, una sezione del menu pensata appositamente per FuoriLuogo in cui sandwiches, toast e cocktails prendono il nome di scrittori del '900 del secolo scorso richiamandone suggestioni attraverso il gusto.